etrangerstyling

"Nutre la mente solo ciò che la rallegra" ….."What delights your mind, feeds it!!" – S. Agostino

AL FILATOIO ROSSO DI CARAGLIO – MOSTRA “COUTURE ET TISSAGE”

Devo confessare che in quest’occasione non riesco a trattenermi dall’esternare – o,  come è abitudine dire oggi, dal “fare outing” – la mia più profonda soddisfazione per la mostra “Couture et Tissage” al filatoio Rosso di Caraglio

 

(http://www.marcovaldo.it/pagine/ita/luogo.lasso?id=4E98738B079841AF48TmQt9DBCEE)

 

Non parlo ovviamente degli abiti o delle creazioni esposte: giudicheranno i visitatori o quanti vedono le foto qui allegate.

WP_000879

Mi riferisco invece all’emozione di esporre abiti confezionati in seta  non solo all’interno del più antico filatoio d’Europa, ma lì , in quella sala, proprio accanto agli antichi torcitoi della seta: durante la mostra , improvvisamente, per il piacere e la curiosità di qualche visitatore, venivano messi in moto e l’antico “frastuono” della Fabbrica, lo scricchiolio dei legni, degli ingranaggi, il ticchettio dei rocchetti riempivano gli ambienti riportando i presenti alle atmosfere di quegli antichi saperi che anno segnato per secoli la nostra storia piemontese e lo sviluppo economico e sociale della nostra terra.

Io che amo il tessuto e lo lavoro per confezionare oggi abiti moderni, di “tendenza”, io che sempre sono alla ricerca di nuove linee adeguate alle richieste di donne lontane mille miglia dalle operaie che per secoli hanno lavorato in quei locali, mi sono emozionata. Idealmente sono tornata all’origine di quei tessuti ed ho capito che la ricerca di uno stile moderno, ma rispettoso della tradizione, che talvolta mi esalta, ma talvolta mi costa dubbi, tentativi, tempo e studio, ebbene ho capito che ha un senso.

Quindi non posso far altro che ringraziare quanti hanno contribuito alla buona riuscita della mostra.

Innanzitutto l’amica Tiziana Gastaldi, co-autrice con la sottoscritta dell’esposizione, che con le sue decorazioni in tessitura e la sua puntuale ricerca di di effetti cromatici ha sapientemente impreziosito i miei abiti.

Ma GRAZIE soprattutto al Comune di Caraglio, alla Fondazione Filatoio Rosso ed alle Associazioni “Di filo in Filo” e “Insieme per Caraglio” che da anni ci ospitano con entusiasmo, disponibilità, professionalità e tanta, tanta, …..tantissima Buona Volontà. Ci aiutano negli allestimenti, ci sostengono e persino rifocillano con il tradizionale pranzo della Domenica creando momenti di convivialità che stabiliscono legami, contatti e, talvolta, collaborazioni.

 

 

WP_000803

WP_000808

WP_000812

WP_000822

WP_000824

WP_000827

WP_000828

WP_000830

WP_000837

WP_000844

WP_000850

WP_000860

WP_000866

WP_000872

WP_000877


 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: